L’operazione “All Walking” mette in ginocchio l’A.S.L di Rogliano ( Cs)

Download PDF

 

Circa venti i militari impegnati nella mattinata

 

Letteralmente smantellata l’Asl di Rogliano in provincia di Cosenza nella mattinata di oggi. Dopo mesi di indagini serrate da parte della Compagnia dei Carabinieri di Rogliano, sempre attenti e presenti scrupolosamente  sul territorio, in mattinata è scattato il blitz dei militari. Ben 18 le misure emanate sui 48 dipendenti indagati.  Concorso in truffa aggravata e continuata a danno dell’A.S.P di Rogliano, concorso in falsità ideologica in atto pubblico, sostituzione di persona, 725 episodi di assenteismo registrati, per un totale di 1350 ore, 725 capi d’imputazione a carico degli indagati, 4 provvedimenti interdittivi di sospensione temporanea dal pubblico ufficio per la durata di 12 mesi, sono solo alcuni dei reati contestati agli indagati. “ I carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Rogliano hanno lavorato per circa 7 mesi, con riprese e pedinamenti, 6000 ore di registrazioni sbobinate. Sono stati impegnati una ventina di uomini in mattinata dalla compagnia e dalle varie stazioni dislocate sul territorio”, queste le parole del Capitano Giovanni Caruso ( nella foto di copertina), Comandante della compagnia carabinieri Rogliano.

       di Omar Falvo

fonte: da Savutoweb.

Leave a Reply