Il vigile Cotugno torna nella soap opera “Un posto al sole”. L’attore Walter Melchionda si racconta.

Download PDF

“Sono nato a Castelluccio Cosentino, una piccola frazione in provincia di Salerno…”

 

“Dopo fiction” su RaiUno, “Programmone”, “Un posto al sole”, sono solo alcuni dei programmi che hanno registrato la presenza dell’attore Walter Melchionda. Artista poliedrico, preparato e dalla grande gentilezza, nel ruolo del vigile Cotugno, nel fortunato format “Un posto al sole”, sta ottenendo apprezzamenti e conquistando il pubblico più affezionato della famosa soap opera italiana. “Da piccolo sognavo sempre di fare l’artista, sai Omar, sono nato a Castelluccio Cosentino, una piccola frazione in provincia di Salerno di circa 200 abitanti, per me questa frazione è stata la fonte di ogni mia preparazione e del mio avviamento”, ha affermato Walter raggiunto telefonicamente. “Il primo provino lo feci nel lontano 1991 in Rai con Gigi Sabani, e fui scelto per la trasmissione “Ci Siamo”, poi arrivò la trasmissione “Acqua Calda”, dove c’era il grande Nino Frassica, e poi piano piano tutto il resto, e ultimamente ho partecipato alle riprese anche delle nuove puntate di “Don Matteo”, dove vestirò i panni del colonnello dei carabinieri. Non mi sono mai arreso, e attraverso lo studio e il sacrificio ho continuato nonostante le tante porte chiuse in faccia”, ha affermato l’attore italiano. “Il personaggio del vigile Cotugno riscuote tantissimo successo, ne approfitto per dire ai tanti lettori di SavutoWeb che stasera ritornerà nella puntata e ci vedremo anche il 19 e il 20 ottobre, ha concluso l’attore. È proprio il caso di dire: ne vedremo delle belle.

di Omar Falvo

Leave a Reply