Trasferire i dati sullo Smartphone nuovo? / Ecco come fare

maxresdefault

Non è necessario spendere 30 o 40 euro per farsi assistere da un tecnico in un negozio di elettronica. Passare da un vecchio smartphone a uno nuovo senza perdere dati è più semplice di quanto si creda. Il nuovo smartphone (in questo caso abbiamo usato un Oppo A5 2020), ci guida passo passo. Ecco come.

 

1. Copia app e dati. Alla prima accensione, si attiva una procedura guidata. Dopo aver scelto lingua, regione, connessione al wifi e accettato le condizioni di utilizzo, si arriva alla pagine 'Copia app e dati'.

2. Avanti. A questo punto scegli il pulsante 'Avanti'.
È il momento, grazie alla pagina 'Importa i tuoi dati da...', di indicare in quale modo i dati saranno importati.

1. Un backup da un telefono Android o una copia di backup dal cloud. Se hai un telefono Android, potrai scegliere una di queste due possibilità. Noi abbiamo scelto la prima. Si aprono poi altre pagine di configurazione (riconoscimento facciale, termini e condizioni di Google...). Finché si arriva alla schermata 'Importa dati'.

2. Importa dati da un vecchio telefono: è l'opzione sulla quale dovrai cliccare.
Sempre sul nuovo smarpthone, compare un QR code.

1. QR code. A questo punto devi prendere il vecchio telefono, aprire la fotocamera e inquadrare il QR code. Questa operazione consente di stabilire una connessione tra i due smartphone. Grazie a questa sincronizzazione, tutti i dati contenuti nella memoria del vecchio telefono (ma non quelli presenti in un'eventuale scheda Sd aggiuntiva) verranno trasferiti nella memoria del nuovo smartphone. L’operazione può durare da una mezzoretta ad alcune ore, a seconda della quantità di dati da trasferire, tanto più se si tratta di file pesanti, come video, file musicali e foto.

Piero Cortese

 

Fonte: www.altroconsumo.it